ipercolor  

Contatti Dove Siamo Partners Referenze Prodotti Azienda Home
  • IperColor.it
  • IperColor.it
  • IperColor.it
  • IperColor.it
  • IperColor.it

LINEA LEGNO ALL'ACQUA

LEGGI LA BROCHURE



IL LEGNO: IL MATERIALE AMICO DELL'UOMO!

LEGGI LE BROCHURE:
>> Linea Legno Solvente
>> Linea Legno Tinte
>> Satinello: smalto     antiruggine satinato


LINEA FERRO

LEGGI LA BROCHURE

 


 

 

>> Problematiche e Soluzioni

CHIEDICI COME FARE PER RISOLVERE LE PROBLEMATICHE RELATIVE ALL'INTERNO DELLE ABITAZIONI

  • Tinteggiare le pareti?
    1) L'opera di tinteggiatura varia nei prodotti e nel tipo di applicazione a seconda del supporto: intonaco nuovo, intonaco già pitturato, superficie liscia a gesso, a scagliola, cartongesso, ecc...

  • Togliere la carta da parati?
    Esistono vari tipi di carta da parati; in base ad una attenta valutazione dello stato di conservazione, si può capire se è necessaria la completa asportazione oppure la sovrapitturazione con prodotti idonei.

  • Sverniciare le pareti?
    Sverniciare le pareti è un tipo di intervento estremamente noioso e dispendioso. Esistono dei prodotti denominati consolidanti o fissativi di ultima generazione che possono eliminare la sverniciatura. Nel caso sia obbligatorio sverniciare esistono prodotti svernicianti in base alle ultime normative definiti “ecologici”

  • Scegliere i colori e le tonalità da abbinare?
    La percezione del colore è estremamente soggettiva e varia a seconda di molteplici fattori: luce, ambiente, contesto, arredamento, complementi. La nostra esperienza può essere estremamente utile nel consigliarvi al meglio.

  • Tipo di pittura da utilizzare?
    Le idropitture specifiche da interno, avendo proprietà intrinseche differenti, fanno capo a categorie diverse: tempere, traspiranti, idrorepellenti, lavabili, superlavabili, smalti all'acqua, calce. Possiamo aiutarvi a scegliere il prodotto idoneo a seconda delle problematiche presenti e/o al tipo di ambiente da trattare.

  • Vecchie pitture che sfarinano, sfogliano o si staccano?
    Prima di eseguire una nuova pitturazione è fondamentale valutare lo stato delle pitture preesistenti, decidendo se è necessario intervenire con completa asportazione delle stesse oppure applicare prodotti consolidanti, fissativi, impregnanti specifici.

  • Presenza di condensa in bagno i in cucina?
    La presenza di condensa nei locali può essere una delle cause che porta alla formazione di muffe e macchie antiestetiche, in questo caso, l'applicazione di pitture specifiche elimina tale sgradevole fenomeno.

  • Problemi di muffa o macchie gialle o nere sulle pareti?
    8) Il problema di macchie nere diffuse o localizzate (muffa) può essere risolto definitivamente se affrontato nel modo giusto con prodotti specifici applicati in varie fasi. Il problema di macchie gialle può derivare da cause diverse, quindi va affrontato con prodotti e cicli specifici. Possiamo dare assistenza al cliente per capire e affrontare la reale problematica.

  • Umidità di risalita?
    E' un problema estremamente diffuso soprattutto in pareti perimetrali, sotterranei e locali interrati (cantine, garage, muretti di recinzione esterni...). Abbiamo la soluzione migliore, selezionata tra una grande quantità di offerte, che permette il risanamento evitando di demolire.

  • Riprodurre tinte a campione?
    Fattore distintivo della nostra azienda è mettere a disposizione un efficiente servizio colorimetrico personalizzato: fornendoci un campione fisico da riprodurre o qualsiasi mazzetta colore, siamo in grado di realizzarlo sia per eseguire rappezzi sia rifacimenti.

  • Realizzare pareti con effetti decorativi (stucco veneziano, marmorino, velature classiche e moderne, metallizzato, luminescente, perlato, damascato, effetto Jungla, pitone, coccodrillo, tigre, zebra, giraffa, elefante, corteccia di Baobab) adatti al contesto e all'arredamento?
    La tendenza di oggi nella decorazione da interni è quella di avvalersi di prodotti moderni che offrono valenze estetiche innovative rispetto alle pitture tradizionali omogenee. Abbiamo selezionato le migliori aziende che si occupano esclusivamente di creare e mettere a disposizione prodotti con i quali si possono ottenere un'infinita scelta di effetti decorativi per soddisfare il gusto estetico personale.

  • Decorare con cornici e rosoni in polistirolo e polistirene espanso.
    Ampia scelta, anche su catalogo di articoli in polistirolo o polistirene espanso

  • Come rivestire pareti con pietra finta e pietra ricostruita?
    L'azienda che abbiamo selezionato mette a disposizione articoli che riproducono in modo veramente realistico la pietra di diversa natura, mattoni a vista, legno per soluzioni estetiche da interno ed esterno.

  • Resina, alternativa ai rivestimenti piastrellati.
    L'ultima tendenza adottata da architetti e designer è quella di avere una soluzione estetica continuativa, senza fughe tra una piastrella e l'altra, sul pavimento e sulle pareti anche di bagni e cucine. Grazie al nostro show room possiamo mostrarvi le più svariate finiture.

  • Rinnovare con resine le vecchie piastrelle o ceramiche senza demolire.
    E' possibile applicare le resine anche su vecchie piastrelle senza demolirle seguendo varie fasi di lavorazione in base all'effetto estetico più gradito.

  • Rinnovare infissi in legno, pvc, alluminio, porte e finestre (portoni, scuri, tapparelle).
    La manutenzione è necessaria se si vuole preservare questi tipi di materiali dal degrado naturale del tempo. Per rinnovare e proteggere tali supporti, mettiamo a disposizione cicli di prodotti specifici.

  • Rinnovare o rinfrescare travi a vista in legno.
    La manutenzione del legno nel tempo è da sempre una problematica discussa e controversa per la tipologia di trattamento da utilizzare. Oggi abbiamo a disposizione l'ultima generazione di prodotti all'acqua non filmogeni resistenti ai raggi UV che non alterano la naturale bellezza estetica del legno.

  • Rendere ignifughi soffitti, travi a vista in legno, acciaio, calcestruzzo e cemento armato.
    Aumentare la resistenza al fuoco dei materiali da costruzione quali muro,laterizio, cemento armato, legno, acciaio, ecc, è possibile, avvalendosi di prodotti studiati e realizzati da azienda specifica del settore.

  • Pavimentazioni industriali, alimentari, sportive... ecc. già esistenti o da ripristinare.
    La necessità di verniciare superfici quali pavimentazioni industriali in ambienti ad uso alimentare, medicale, meccanico, chimico, logistico ecc. oltre ad avere una valenza estetica e igienica può essere anche obbligatoria in base alle ultime normative vigenti.

CHIEDICI COME FARE PER RISOLVERE LE PROBLEMATICHE RELATIVE ALL'ESTERNO DELLE ABITAZIONI

  • Pitturare un intonaco nuovo?
    Pitturare l' intonaco è necessario, in quanto le pitture o i rivestimenti esterni hanno la funzione di proteggerlo dagli agenti atmosferici. Le categorie principali si riassumono in cicli di prodotti acrilici, acrilsilossanici, silossanici, silicati, polisilicati, calci, elastomerici.

  • Pitturare un intonaco vecchio e degradato?
    Pitturare un intonaco vecchio e degradato è possibile purchè sia in buono stato di ancoraggio con il supporto, infatti abbiamo a disposizione prodotti denominati isolanti, fissativi, consolidanti di varia natura creati appositamente per riconsolidare l'intonaco.

  • Tipo pittura da utilizzare a seconda del supporto?
    Le tipologie di pittura o rivestimenti da esterno si differenziano essenzialmente per la loro composizione chimica e si adattano nello specifico a soddisfare diverse esigenze di natura  estetica, protettiva, di idrorepellenza, traspirabilità, resistenza ai raggi UV.

  • Presenza di setole o crepe più o meno diffuse?
    L'origine delle setole o crepe può essere essenzialmente di natura statica o di movimento strutturale della costruzione o di ritiro naturale degli intonaci esistenti. Queste due problematiche vanno considerate e trattate in maniera completamente diversa

  • Riverniciare Cancellate e supporti metallici?
    I supporti metallici sono diversi: ferrosi, in alluminio, zincati, in rame, acciaio... La loro protezione dagli agenti esterni che causano degrado è possibile grazie a cicli di prodotti di fondo, intermedi e di finitura.

  • Ripristinare problematiche dovute alla ruggine?
    Il metallo di origine ferrosa reagendo con l'ossigeno dell'aria da' luogo al fenomeno “ ruggine “. Eliminare  tale fenomeno preserva il manufatto metallico nel tempo. L'utilizzo di prodotti inibitori di ruggine o antiruggine abbinato a smalti di qualità superiore è obbligatorio per ottenere un risultato duraturo e soddisfacente nel tempo.

  • Isolamento termico a cappotto "come risparmiare sui consumi energetici"?
    Un risanamento termico eseguito in modo adeguato può portare ad un risparmio di circa il 40% dei costi di energia, agendo in modo responsabile sull'impatto ambientale e migliorando il clima abitativo in modo da ottenere più comfort.
    Sapremo indicare la soluzione migliore tra la moltitudine di materiali termoisolanti, sistemi a cappotto, nuove nanotecnologie.

  • Riprodurre tinte di pitture preesistenti (rappezzare)?
    Uno dei punti di forza della nostra azienda è il servizio tintometrico al campione .Riproduciamo i colori e le tonalità esistenti per dare la possibilità di eseguire rappezzi.

  • Come restaurare il cemento armato o pannelli prefabbricati?
    Dal punto di vista tecnico e strutturale il cemento armato è costituito da un'anima di tondini di ferro annegati nel calcestruzzo: l'azione degli agenti atmosferici esterni, piogge acide, anidride carbonica ne causano il degrado. Necessità primaria è proteggere i manufatti o le strutture applicando prodotti specifici di finitura con proprietà di anticarbonatazione.

  • Neutralizzare / Incapsulare amianto ed eternit?
    La presenza di manufatti a base di cemento-amianto impone di condurre una serie di attività, come previsto dal D.M. 6/9/94, per minimizzare o, eventualmente, rimuovere il rischio derivante all'esposizione delle fibre in essi contenute.
    L'incapsulamento è un trattamento chimico inertizzante che fissa la polvere superficiale e ingloba le fibre impedendone la dispersione e andando a costituire una pellicola di protezione sulla superficie esposta.

  • Rinnovare / Riverniciare strutture di legno come steccati, capanni, attrezzi, gazebi?
    Come materia viva il legno “respira”, infatti assorbe e rilascia umidità in funzione delle variazioni di temperatura o umidità dell'ambiente esterno. Inoltre, per la sua natura organica è facilmente attaccato da microorganismi che se ne nutrono.
    Se il legno non è adeguatamente trattato e protetto, può alterarsi e riportare danni di varia natura come rigonfiamenti, fenditure, alterazioni di colore, erosioni superficiali e decomposizione. Per scegliere la migliore protezione occorre valutare tutte le caratteristiche del legno: il grado di porosità, la durezza e la sua essenza, individuare il prodotto idoneo e seguire i relativi consigli applicativi.

  • Infiltrazioni d'acqua nel balconi, terrazze e giardini pensili, utilizzo di guaine liquide impermebilizzanti per tetti con problemi di ristagno d'acqua ?
    Eliminare infiltrazioni d'acqua dalle superfici esposte quali balconi, terrazze, giardini pensili sia in fase di restauro che in fase preventiva è possibile attraverso l'utilizzo di guaine impermeabilizzanti ad alta resistenza. La tipologia di queste guaine si può definire “su misura” per ogni contesto: pedonabile, piastrellabile, antiradice, decorativa.

  • Guaine liquide antiradice per giardini pensili?
    Guaine liquide ad alta resistenza ed elasticità a base di resine e bitumi selezionati, si usano come antiradice: prevalentemente per impermeabilizzare fioriere, giardini pensili, fondazioni e tutte le superfici che verranno in contatto con la terra. Sono prodotti che possono essere impiegati anche per ripristinare vecchie guaine deteriorate, o per impermeabilizzare sottotetti, coperture piane o muri esposti

  • Rivestire tetti con guaine bituminose con alluminio bituminoso?
    Le guaine bituminose che rivestono e proteggono le superfici dei tetti, se lasciate a vista, si degradano nel tempo. Per questo è necessario rivestirle con guaine specifiche tipo alluminio bituminoso.

  • Impermeabilizzazione e protezione di superfici verticali (gli idrorepellenti)?
    Superfici murali quali mattoni faccia a vista, pietre o sassi di varia natura, cemento armato o prefabbricato possono essere impermeabilizzati e quindi preservati nel tempo con impregnanti idro-oleorepellenti di natura silossanica.  Tali prodotti hanno funzione di respingere l'acqua mantenendo un alto grado di traspirabilità delle murature senza alterare l'aspetto estetico originale.

  • Disincrostanti e detergenti per uso professionale o civile, trattare il cotto e le pietre naturali?
    Abbiamo prodotti di vario genere per eliminare incrostazioni di natura calcarea o cementizia dai supporti edili orizzontali o verticali. Prodotti detergenti per pulire materiali marmorei o pietre naturali da sedimentazioni di smog, alghe o muffe.

  • I restauri strutturali e la deumidificazione (umidità in risalita o in controspinta)?
    Il problema diffuso dell'umidità presente nelle murature sia intere che esterne, oltre a causare un effetto antiestetico, causa in determinate situazioni anche indebolimento strutturale. La soluzione è estremamente dispendiosa quando l'utilizzo dei prodotti classici quali intonaci deumidificanti necessita dell'asportazione totale degli intonaci interessati dall'umidità.
    La nostra proposta, unica, affidabile e consolidata, è l'utilizzo di prodotti rasanti deumidificanti che non necessitano la demolizione del vecchio intonaco

  • Trattamenti impermeabilizzazianti per vasche di contenimento liquidi ad uso industriale o, serbatoi con liquidi ad uso alimentare e piscine?
    Siamo in grado di offrire prodotti certificati che rispondono a queste esigenze

L'utilizzo corretto dei prodotti certificati dai  marchi riconosciuti a livello internazionale come Boero, Lechler, Naici, Valpaint, Cebos, garantisce effetti estetici e  di qualità superiore e duratura nel tempo